SERVO DI DIO

Centro Diocesano Vocazioni
Monsignor Agostino Ernesto Castrillo

DIOCESI

La Diocesi di San Marco si affaccia alla storia con i Normanni alla metà dell'XI sec., il cui processo di latinizzazione da loro avviato in Calabria ne sancisce il reinserimento nell'alveo dell'occidente europeo.

Il Vescovo

NEWS
dal SIR

Pubblicazioni

SEZIONE GIURIDICA (CANONICA)

Collaboratore con Luigi Chiappetta, insigne canonista cosentino, alla stesura del Dizionario del nuovo codice di Diritto Canonico, Ed. Dehoniane, Napoli 1986 (cfr. ‘Menzione’ in Introduzione, pp. XXI-XXII)

Collaboratore de “Le Corti Calabresi” (Rivista quadrimestrale di Giurisprudenza Dottrina e Legislazione Regionale), a cura dell’Università degli Studi della Calabria, Anno XV, n.3 (2009), Ed. Scientifiche Calabresi, Napoli 2009

BONANNO L. et al., SENTENZE Coram Bonanno, “In Charitate Justitia” (Rivista del Tribunale Ecclesistico Regionale, Reggio Calabria): III(1995) pp. 123-130; IV(1996) pp. 136-146; V(1997) pp. 147-155; VI(1998) pp. 143-151; VII(1999) pp. 121-133; VIII(2000) pp. 147-156; IX(2001) pp. 143-152; X(2002) pp. 127-134; XI(2003) pp. 171-180; XII(2004) pp. 105-115; XIII(2005) pp. 122-129; XV(2007) pp. 111-118; XVI(2008) pp. 95-104; XVII(2009) pp. 123-133; XVIII(2010) pp.125-138.

BONANNO L., Il Sinodo Diocesano di Cosenza del 1592, Luciano Editore, Napoli 2005.

BONANNO L., Il sinodo Diocesano del ’38. Aspetti particolari, in AA.VV. L’episcopato di mons. Roberto Nogara (1935-1940), Marra Editore, Cosenza 1988, pp. 175-179.

SEZIONE STORICA

MELUSO S. – BONANNO L., Il Movimento Cattolico a Cosenza (Premio Cosenza 1988), Ed. Res Novae, Cosenza 1991.

BONANNO L., L’impegno politico e sociale di Luigi Nicoletti per S. Giovanni in Fiore (1910-1915), “Rivista Storica Calabrese”, N.S. (1980), NN. 3-4, pp. 113-130; (Il saggio fa parte della ricerca CNR dal titolo “Chiesa e Società in Calabria e Sicilia durante il periodo fascista, diretta dal prof. A. Sindoni dell’Università della Calabria).

BONANNO L., Primo Maggio del 1910 a S. Giovanni in Fiore, in AA.VV. Giornalismo in Calabria tra Ottocento e Novecento (1895-1915). Atti Convegno Giornalistico, 1978, Ed. Fasano, Cosenza 1981, pp. 296-299.

BONANNO L., Luigi Nicoletti dal Partito Popolare alla Democrazia Cristiana, in AA.VV., ‘Celebrazioni per il 90° della Rerum Novarum’, a cura del Centro Calabrese di Documentazione, Cosenza 1982, pp.26-34.

BONANNO L., Miceli Elisa, in Dizionario Storico del Movimento Cattolico in Italia, III, Editrice Marietti, Casale Monferrato 1984, p. 553.

BONANNO L., Sorgente Camillo, in Dizionario Storico…, op.cit., pp. 813-814

BONANNO L., I primi patti agrari per i contadini della Sila, “Quaderni Silani” IV (1984) Cosenza, pp. 42-44

BONANNO L., L’azione sociale di Carlo De Cardona, in AA.VV. Don Francesco Cozza parroco decardoniano, Atti Convegno di Dipignano, 1984, Editoriale Progetto 2000, Cosenza 1987, pp. 42-44

BONANNO L. et al., Dall’uno all’altro conquistatore, in AA.VV. I Cristiani in Italia/Sud, Vol I, Edizioni Paoline, Cinisello Balsamo 1994, pp 107-112

BONANNO L., Luigi Nicoletti. Scritti, (patrocinato dall’Amministrazione Provinciale di Cosenza), Ed. Il Pollino, Castrovillari 2000

BONANNO L., Sulle orme di Don Carlo De Cardona per lo sviluppo della Calabria, (Atti del Convegno a cura di Luigi INTRIERI, 11-10-2008), Ed. Grafiche Perri, Cosenza 2010, pp. 49-50, 94-95

BONANNO L., La spiritualità del presbitero diocesano. Don Carlo De Cardona, in “Bollettino Diocesano”, IV (2009), Cassano Jonio 2010, pp. 348-361

Agenda pastorale del Vescovo
Sant'Angela Merici, vergine, che dapprima prese l'abito del Terz'Ordine di San Francesco e radunò delle giovani da formare alle opere di carità; quindi, istituì sotto il nome di sant'Orsola un Ordine femminile, cui affidò il compito di cercare la perfezione di vita nel mondo e di educare le adolescenti nelle vie del Signore; infine, a Brescia rese l'anima a Dio. http://liturgia.silvestrini.org/santo/126.html
Sant'Angela Merici, vergine, che dapprima prese l'abito del Terz'Ordine di San Francesco e radunò delle giovani da formare alle opere di carità; quindi, istituì sotto il nome di sant'Orsola un Ordine femminile, cui affidò il compito di cercare la perfezione di vita nel mondo e di educare le adolescenti nelle vie del Signore; infine, a Brescia rese l'anima a Dio. http://liturgia.silvestrini.org/santo/126.html
Sant'Angela Merici, vergine, che dapprima prese l'abito del Terz'Ordine di San Francesco e radunò delle giovani da formare alle opere di carità; quindi, istituì sotto il nome di sant'Orsola un Ordine femminile, cui affidò il compito di cercare la perfezione di vita nel mondo e di educare le adolescenti nelle vie del Signore; infine, a Brescia rese l'anima a Dio. http://liturgia.silvestrini.org/santo/126.html
Sant'Angela Merici, vergine, che dapprima prese l'abito del Terz'Ordine di San Francesco e radunò delle giovani da formare alle opere di carità; quindi, istituì sotto il nome di sant'Orsola un Ordine femminile, cui affidò il compito di cercare la perfezione di vita nel mondo e di educare le adolescenti nelle vie del Signore; infine, a Brescia rese l'anima a Dio. http://liturgia.silvestrini.org/santo/126.html