Bonifati

Un anno intero dedicato a don Giuseppe Dossetti

Da domani iniziano le celebrazioni

A Bonifati (Cosenza) inizia domani 15 dicembre 2021 il “Giubileo Dossettiano”, un intero anno dedicato alla figura di don Giuseppe Dossetti. Alle 17 è prevista una solenne concelebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo di Palermo mons. Corrado Lorefice, alle 19 avrà luogo l’incontro con i fedeli; segue la testimonianza su don Giuseppe Dossetti. Giovedì 16 dicembre alle ore 10 presso la colonia San Benedetto in Cetraro è previsto un Convegno, organizzato in collaborazione con l’Istituto d’Istruzione Superiore “Silvio Lopiano” di Cetraro, dal tema: “Giuseppe Dossetti profeta del Novecento” a cui interviene l’arcivescovo di Palermo mons. Corrado Lorefice; il vescovo diocesano mons. Leonardo Bonanno; il dirigente scolastico prof. Graziano di Pasqua e don Guido Quintieri parroco di Bonifati. I lavori saranno moderati dalla prof. Vilma Gallo.
A Bonifati dal 1983 sono presenti le Monache della Piccola Famiglia dell’Annunziata fondate da don Dossetti «L’idea di una presenza in Calabria è di antica data per la Famiglia.
Don Giuseppe l’ha concepita negli anni subito dopo il Concilio, l’ha coltivata, maturata e poi realizzata, dopo un buon numero di anni, insieme con tutta la Comunità.
Bonifati in provincia di Cosenza è stata scelta come sede per l’invito e l’amicizia fraterna dell’allora parroco locale. La sede però è destinata a tutta la Calabria e al Sud in generale».
A 25 anni dalla morte di Dossetti la parrocchia di Bonifati, retta da don Guido Quintieri, ha inteso approfondire la figura dello statista, del padre costituente e del monaco, con un anno speciale in cui si alterneranno diversi studiosi e personalità come il vescovo di Trapani Pietro Maria Fragnelli e il cardinale Matteo Maria Zuppi arcivescovo di Bologna. Sono previsti inoltre alcuni eventi culturali e seminari in collaborazione con l’Università della Calabria. Dopo il Giubileo dossettiano l’idea del parroco di Bonifati don Guido Quintieri è quella di iniziare un percorso di studi in Calabria attraverso l’annuale “Settimana dossettiana”.